La città del sole-La percezione magica del mondo e l'utopia
eBook / digitaler Text

Campanella, Tommaso - De Paoli, Marco - de Paoli, Marco

La città del sole-La percezione magica del mondo e l'utopia

Abstract: Alla nuova edizione della Città del Sole di Campanella si affianca un saggio introduttivo da cui traspare una visione per più versi inedita del filosofo di Stilo, la cui utopia conduce anche ad una riflessione sul "Principio Speranza" centrale nel pensiero di Ernst Bloch.Chi fu Campanella? Certo non fu un sognatore di belle città ideali. Fu un frate ribelle e un filosofo rivoluzionario che sulla base di una visione messianica e apocalittica della storia intese realizzare uno Stato al tempo stesso teocratico e comunista – la Città del Sole − che avrebbe dovuto rovesciare l'ispanico Regno di Napoli. Ma, fallita quell'esperienza, fu anche, successivamente, un grande teorico della Controriforma. Fu un pensatore ambiguo uso alla dissimulazione, un demone dostoevskijano interiormente scisso "che sentiva voci e il "sibilare di venti" nella propria testa e affermava di vedere demoni travestiti da angeli". Importante rimane, al di là del pensiero politico, l'ontologia e la metafisica campanelliana e, soprattutto, la teoria dell'alienazione strutturalmente insita nella relazionalità umana, che richiama le più radicali tesi della psicopatologia moderna.


Titel / Autor: La città del sole-La percezione magica del mondo e l'utopia

Veröffentlichung: Mimesis Edizioni, 13/01/2023

EAN-Code: 9788857595047

Datum:13-01-2023

Notiz:
  • Lingua: italiano
  • Formato: PDF con DRM Adobe
Allgemeine Daten (100)
  • Datumstyp: detail Datum
  • Datum: 13-01-2023

Alla nuova edizione della Città del Sole di Campanella si affianca un saggio introduttivo da cui traspare una visione per più versi inedita del filosofo di Stilo, la cui utopia conduce anche ad una riflessione sul "Principio Speranza" centrale nel pensiero di Ernst Bloch.Chi fu Campanella? Certo non fu un sognatore di belle città ideali. Fu un frate ribelle e un filosofo rivoluzionario che sulla base di una visione messianica e apocalittica della storia intese realizzare uno Stato al tempo stesso teocratico e comunista – la Città del Sole − che avrebbe dovuto rovesciare l'ispanico Regno di Napoli. Ma, fallita quell'esperienza, fu anche, successivamente, un grande teorico della Controriforma. Fu un pensatore ambiguo uso alla dissimulazione, un demone dostoevskijano interiormente scisso "che sentiva voci e il "sibilare di venti" nella propria testa e affermava di vedere demoni travestiti da angeli". Importante rimane, al di là del pensiero politico, l'ontologia e la metafisica campanelliana e, soprattutto, la teoria dell'alienazione strutturalmente insita nella relazionalità umana, che richiama le più radicali tesi della psicopatologia moderna.

Alle anzeigen

Letzte eingegebene Rezensionen

Keine Rezension

Zitate

APA:Campanella, T..(2023). La città del sole-La percezione magica del mondo e l'utopia Mimesis Edizioni.

MLA:Campanella, Tommaso, . La città del sole-La percezione magica del mondo e l'utopia Mimesis Edizioni.2023.

Chicago:Campanella, Tommaso, . (2023). La città del sole-La percezione magica del mondo e l'utopia Mimesis Edizioni.

Harvard:Campanella, T..(2023). La città del sole-La percezione magica del mondo e l'utopia Mimesis Edizioni.


BibTeX - EndNote - RefWorks - HTML - Drucken
Den Titel teilen